Sennheiser HD 660S Cuffia Aperta Dinamica, Regalo

Cuffie con un design classico, pressoché identico a vecchi modelli della serie 6xx della sennheiser, e con un suono abbastanza simile, buoni dettagli, alti e medi molto piacevoli anche se con un po’ troppi pochi bassi, seppur, quei pochi che ci sono rimangono comunque buoni. L’unico problema di queste cuffie, oltre al sovrapprezzo, è che la qualità costruttiva non è assolutamente giustificabile per il prezzo, plastiche non allineate, cigolanti e mal rifinite. Cosa che ho riscontrato consistentemente su vari pezzi che ho visto. Sono al limite del consigliabile se venissero prese come “prime cuffie”, ossia, può essere un acquisto sensato se chi compra non ha già altre cuffie di discreta qualità, altrimenti il prezzo è troppo elevato confronto al ridotto salto di qualità che potrebbero portare a chi ha già cuffie di una certa qualità, anche a confronto con cuffie di fasce di prezzo sui 200/250 euro.

Cuffie meravigliose, quando indossi le hd660s, ti rendi conto di essere sul palco anche tu. Una qualità audio sopraffine, suoni cristallini, definiti, nemmeno un’ombra di distorsione o rumori di fondo, bassi non molto profondi anche se ben definiti. Comodissime da indossare, non stringono, essendo aperte, lasciano entrare i suoni dall’esterno senza farti perdere l’immersione totale quando le usi. Perfetto anche il cavo lungo e staccabile che permette un ampio raggio d’azione. Per chi ama davvero la musica e ama immergersi in essa quando ascolta le sue canzoni preferite. Consigliate a tutti gli audiofili.

Ho acquistato questa eccellente cuffia, quando era in offerta a 335€, e oggi, dopo averla rodata e provata, sono assolutamente felice di averla comprata. Ho diverse buone cuffie, ma direi che della serie hd 600/650/660s, questa è quella che più mi è piaciuta. Innanzitutto il cosiddetto “velo sennheiser”, presente nella 600 qui è praticamente quasi sparito, rendendo questa cuffia, più aperta in alto e dettagliata. La gamma media è stupenda fluida e calda, (voci e strumenti a corda, sono notevoli), il basso è veloce e definito, anche se non profondissimo o in evidenza (non è una cuffia per chi vuole bassi potenti). La naturalezza e la ricostruzione del sounstage, sono ottimi nella sua catgoria di prezzo. Eccellente con la musica jazz e classica, ottima con il rock classico. Non la consiglio per musica pop, dance elettronica. Due consigli: se potete dedicatele un amplificatore per cuffie, non tanto per le caratteristiche tecniche, la cuffia è discretamente facile da pilotare (150 ohm), ma perché la farà rendere musicalmente al meglio. L’altro, è pratico: la cuffia quando è nuova, stringe intorno alle orecchie, per cui per allentare la presa, vi consiglio di farla indossare ad una palla o ad un bracciolo del divano per un po’ di tempo, dopo le cose andreanno meglio. Che dire, non sono mai stato un fan di sennheiser, ma con questa cuffia, devo richeredemi.

Ero alla ricerca di un nuovo paio di cuffie in sostituzione delle mie vecchie sennheiser e ho trovato queste. Dopo diverse settimane di utilizzo sono soddisfattissimo del mio acquisto. Le cuffie sono arrivate perfettamente imballate con la relativa custodia protettiva rigida bellissima. All’interno oltre alle cuffie ci sono la manualistica con garanzia della casa e due cavi da circa 3 metri ciascuno con connesssione standard e l’altro per collegarsi ad amplificatori con uscita bilanciata.Tutti e due i cavi sono oxygen free e sono realizzati benissimo. È presente anche l’adattatore da 3,5mm. Le cuffie sono perfette con una risposta in frequenza ottima e un carico ohmico adatto anche ad amplificatori con uscite in potenza non molto alte. Io posseggo un ampli per cuffie dedicato di tipo professionale e con queste cuffie si posso apprezzare veramente bene i dettagli della musica che si ascolta. Comunque vanno benissimo anche con sorgenti non professionali.I bassi sono precisi veloci e mai troppo carichi per evitare sovrapposizioni con le frequenze medio alte che su queste cuffie sono molto precise e sempre fedeli con una timbrica calda e non stancante anche durante sessioni lunghe di ascolto.

Associare l’epressione “per audiofili” ad un paio di cuffie è sempre un azzardo. Bisogna essere ben sicuri della qualità del proprio prodotto. Evidentemennte sennheiser lo èpremetto che sono un buon ascoltatore di musica soprattutto rock classico ma anche heavy metal, e non disdegno neppure qualche bel pezzo di pop. Non posso certo definirmi un audiofilo, tantomeno di possedere un udito sopraffino. Quindi mi limiterò ad esprimere le mie considerazioni e descrivere le emozioni che mi ha suscitato l’ascolto con queste cuffie hd 660s. Lasciando perdere i soliti discorsi sull’estetica andiamo dritti al punto. Ecco quello che mi ha particolarmente soddisfatto:- cavi. Uno degli aspetti che spesso si sottovaluta è la qualità e la tipologia di fornitura dei cavi. In questo caso non ci si può proprio lamentare. Innanzitutto ottima la scelta di fare il cavo completamente scollegabile dalle cuffie.

Le devo ancora rodare ma sono già da ora spettacolari.

Dopo aver letto tantissime recensioni, ho deciso l’acquisto di questa sennheiser. La cuffia suona molto bene, ha un’ottima efficienza, un suono dolce e caldo. Provata con ampli e cd denon top di gamma. Può sembrare un po’ stretta ma è molto confortevole per un ascolto prolungato, ci si abitua. Imballo molto elegante e completo di cavi accessori. Spedizione puntuale, imballo integro.

Caratteristiche principali Sennheiser HD 660S Cuffia Aperta Dinamica per Audiofili Nero:

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cuffia dinamica aperta reference-class
  • Trasduttori dal nuovo design migliorato per una distorsione armonica davvero bassa
  • Driver delle cuffie a selezione manuale con tolleranze esatte di accoppiamento sinistra e destra (± 1 dB) per la massima precisione
  • Impedenza nominale 150 Ohm per consentire una connessione diretta con lettori HiRes fissi ma anche mobile
  • Cavo scollegabile rinforzato in fibra para-aramidica con cavo in rame di elevata conduttività OFC, per un bassissimo rumore di fondo

Commentaires des acheteurs

“Review update dopo 2 mesi
, Sennheiser hd660s
, Buone cuffie, ma qualità costruttiva non all’altezza del prezzo e generalmente sovrapprezzate

Consegna super celere in meno di una giornata, il prodotto è arrivato perfettamente funzionante e intatto. Le cuffie be’, sono decisamente spettacolari. Dopo aver passato due settimane ad usarle ogni giorno ho riprovato le mie “vecchie” cuffie, beyerdynamic dt990 pro e sennheiser hd 599. Le prima mi è sembrata quasi inascoltabile, la seconda buona ma non allo stesso livello nel dettaglio e nella precisione. Gli unici nei che ho trovato sono 2:comodità: pur non essendo scomode, le altre due hanno indubbiamente un “morso” minore, che le rendono facili da indossare anche per più ore, mentre queste dopo un po’ stancano. Per fortuna piano piano cedono e dopo 3 settimane sono già molto più comode, e riesco a tenerle anche per più ore senza sentire il bisogno di far “respirare” la zona intorno alle orecchie. Soundstage: trovo che il soundstage sia un po’ chiuso, nelle altre due cuffie è sicuramente più ampio. Nel complesso sono certamente ottime, e sottolineo ottime, cuffie. Certo se vi piace ascoltare techno e solo techno vi conviene andare su altri tipi di cuffie, ma come tuttofare vanno benissimo. Io le uso per saltare da un genere all’altro, e mi permettono di godere di un’ esperienza veramente piacevole che permette di rilassarmi ed immergermi nella musica anche in poco tempo.

Descrizione, Sennheiser HD 660S Cuffia Aperta Dinamica per Audiofili Nero

Contenuto della confezione, HD 660 S, Cavo con plug 6.35 mm, Cavo con plug bilanciato Pentaconn4.4 mm, Adattatore da 6.35 a 3.5 mm, Manuale, Custodia

Allora dopo 2 mesi ( e circa 150 ore d’ascolto) dal acquisto ecco le mie impressioni senza hype:1. Il comfort e passato da un 7/10 a un bel 9. 5 /10 , al inizio erano un pochino scomode dato il clamping force abbastanza elevato2. Il sound e decisamente molto preciso e piacevole , senza bleeding , riproduzione estremamente chiara e limpida delle freq3. Come sono i bassi e il sub bass ?. Ok allora ho fatto un sacco di test e confronti e vi posso dire che la hd660s scende fino a 40hz ,al di sotto non ha più niente a un normale livello d’ascolto, comunque anche se scende fino a 40hz non ha tanta potenza a queste frequenze quindi non è una cuffia per i basshead ( sono un basshead quindi lo so bene cosa significa) però non è stata pensata per questo, la hd660s e nata per quelli che amano i dettagli e la precisione assoluta prive di qualsiasi tipo di distorsione armonica udibile a qualsiasi volume di ascolto , e vi posso dire che non è poco , alzare il volume a livelli disumani ( con ampli ovvio) e sentire la musica senza il 0,00001 % di distorsione e una cosa meravigliosa. Per questo io dico che vale ogni centesimo , non pesa niente 260g , non da fastidio , materiali ottimi , design meraviglioso all black , medi e voci molto avanti , alti al punto giusto, niente veil come a volte lego in giro , gli alti sono perfetti senza grain, molto definiti e dettagliati e mai fastidiosi. Che sensazioni ho quando ascolto la hd660s ?. Che la sennheiser ha voluto fare una cuffia che si concentra sulla riproduzione al livello di arte da 50hz a 16. 000hz quindi hanno levato la potenza sotto i 50hz e oltre 16k ma quello che riproduce da una precisione difficile da comprendere per chi non ha mai provato cuffie high end. Sennheiser HD 660S Cuffia Aperta Dinamica per Audiofili Nero avviso

Cuffia fantastica, io ascolto hard rock e heavy metal, e sono veramente soddisfatto, suono preciso e potente se ben amplificata, si comporta in maniera egregia sia con album vecchi e quindi più dinamici che con album moderni più compressi(loudness), consigliata a tutti i metallari.

Le cuffie della serie 6xx di sennheiser sono note per offrire una qualità senza compromessi ed un’esperienza di ascolto inimitabile. Personalmente, pur avendo a disposizione cuffie di alto livello (bose e b&o), non avevo mai provato un modello appartenente a tale leggendaria categoria. Dopo averle provate mi due termini possono definire l’esperienza d’uso: naturale e limpido. E’ questa la netta sensazione che si ricava dall’ascolto di ogni genere di musica. La resa dà un profondo senso di equilibrio, con frequenze perfettamente dosate, senza la prevalenza dell’una o dell’altra. Le alte sono limpidissime, come francamente non avevo mai sentito su nessuna delle varie cuffie che ho avuto modo di provare; le medie sono ineccepibili. Le basse sono ottimamente riprodotte, ma non sono assolutamente pompate, come invece accade in altri modelli. L’ascolto potrebbe, quindi, essere meno impressionante rispetto a quello offerto da altri modelli, ma va tenuto conto che in queste sennheiser la volontà non è quella di stupire l’ascoltatore, ma quella di cercare la fedeltà e l’equilibrio del suono. E sicuramente l’obiettivo è stato raggiunto. La limpidezza del suono, a tutte le frequenze, è ineccepibile.

La forma è la stessa delle famigerate hd 650 (ma anche 600 e 6xx). Queste però, a differenza delle precedenti, non ha il famoso “velo” che contraddistingue le 650 e le rende molto più dettagliate e analitiche per quello che riguarda gli alti. I bassi, invece, sono più tight e veloci. Fin qui tutto bene, sembra, ma per me non è stato così. La scurezza delle 650 era anche la loro delizia, queste 660 s sono faticose a mio avviso e costano più di quello che dovrebbero. Le ho rese, preferisco una firma sonora più calda e scura, ma potrebbe solo essere un parere personale ed inoltre esiste l’equalizzazione per chi la volesse usare.

Come ci si aspetta da sennheiser e visto anche il costo. Non le trovo proprio comodissime quando le uso per molto (2,3 ore ad esempio); ho anche altro modello sennheiser però tipo “chiuse” e anche dopo ore che le ho in testa praticamente non le sento. Mah sarà solo una cosa mia forse.

Lo ha apprezzato moltissimo, fantastica là qualità.

Materiali costruttivi ottimi ma non eccelsila sennheiser 660s è una cuffia dinamica aperta che ha i trasduttori ben visibili che le consentono di avere un suono piuttosto aperto evitando tra l’altro il surriscaldamento delle orecchie. Apprezzabile il design sebbene non presenti alcun effetto speciale derivante dalla ricercattezza dei materiali costruttivi. Il copri archetto infatti è costruito in plastica seppure di eccellente qualità, mentre l’’archetto è in acciaio inox ultraresistente e con elevato grado di flessibilità. Le coppe sono imbottite con morbido neoprene e rivestite di un velluto traspirante. In caso di usura possono essere sostituiti. La pelle naturale non fa parte del loro corredo. Indossabilità buona ho trovato la loro indossabilità nonostante qualcuno lamenti l’eccesiva pressione esercitata sulla testa, fenomeno che va comunque attenuandosi, con l’uso e per mezzo di qualche artificio manuale. Adatte soprattutto all’ascolto meditativo, ma……si adattano bene sia per un ascolto in casa che in movimento, ne è testimonianza la loro impedenza di 150 ohm che le rende adatte anche per un uso con diversi device. Essendo un dispositivo votato all’alta fedeltà, predilige l’ascolto meditativo, ma strizza l’ occhio anche ad un uso in mobilità tramite smartphone e/o tablet. In quest’ ultimo caso è preferibile dotare lo smartphone di un dac per far rendere la cuffia al meglio e con tutta la sua potenza.

Siamo al cospetto di un prodotto hi-end di casa sennheiser con i controfiocchila sennheiser hd 660 s ha saputo stupirmi sotto ogni punto di vista, e vorrei vedere con il prezzo che costa, per qualità soprattutto audiofila su qualsiasi musica io l’abbia voluta portare si è sempre dimostrata all’altezza facendomi percepire ogni sfumatura cromatica che la traccia avesse. Sorprendente forse è l’aggettivo che meglio descrive questa cuffia over-ear con dinamica apertasicuramente non ha un prezzo popolare ma il costo è ben giustificato.

Non c’è molto da dire se pilotate con la giusta fonte sono delle cuffie spaziali.

Innanzi tutto vanno assegnate 5 stelle oggettive ad amazon per la solita rapidità ed efficenza nella consegna. Le altre 5 stelle sono soggettive in quanto ciascuno di noi nelle cuffie cerca qualcosa di diverso e non è dettoche ciò che và bene a me possa andare bene ad altri. Io ascolto circa due ore al giorno musica di quasi tutti i generi nel 99% dei casi solo in cuffia, quindi cercavouna cuffia che fosse : musicale, divertente,che non mi trapanasse le orecchie con alti assurdi o bassi pompati ,quindinon stancante. Premesso che la cuffia perfetta non esiste ,la sennheiser hd 660s risponde pienamente alle mie aspettative con bassi definiti,medi in bella evidenza (le voci molto naturali) acuti presenti ma non invadenti il tutto in un insieme molto definitoma assolutamente non stancante. Sino ad ora avevo una fidelio x2 ,cuffia divertente ma un pò arruffona, adesso il divertimento prosegue ma ogni suono torna ad essere piùpreciso e definito ci guadagnano i bassi e soprattutto le voci. La cara fidelio verrà presto imbarcata.

Avevo aspettato il black friday per prenderla ma non le hanno scontate, acquistate a 397€. Cuffie degne della loro fama, vanno però abbinate a un amplificatore e un dac altrettanto potenti per sfruttarle al massimo(altri 350€ circa). Sono leggermente strette all’ inizio ma dopo qualche oretta si ammorbidiscono e rimangono comodissime. Consigliate per chi non bada a spese e vuole un buon prodotto che lo accompagnerà per anni e anni.

Cuffie sennheiser hd 660 sasin: b076nwqxps👉 ho tra le mani queste splendide cuffie dinamiche aperte per grandi appassionati di musica, al tatto dimostrano tutta la loro eccellenza qualitativa di prim’ordine senza alcun dubbio. Prezzo davvero alto ma non deve scoraggiare gli appassionati, parto dal cavo realizzato con un materiale simile al kevlar (fibra aramidica), nel caso dei nostri cavi parliamo di fibre para- aramidica che garantisce una resistenza allo strappo di alto livello, ma anche un isolamento anti corrosione superiore oltre ad essere estremamente leggera. All’interno troviamo un cavo di rame di grande qualità che dovrebbe assicurare un basso fattore di rumore di fondo, ma si vede in mano che all’interno c’è del ramema passiamo alla struttura della cuffia, può piacere o no, lo ammetto appena indossata sta un poco stretta in testa ma si sente proprio la presenza che ti avvolge, senti la robustezza e la qualità delle finiture oltre che l’isolamento acustico e i cuscinetti di massima comodità. Le orecchie entrano alla perfezione e non soffrono assolutamente. Le regolazioni sono ampie e gli consentono di adattarsi ad ogni tipo di testa, io che ho una testa piccola tengo le cuffie incollate e regolate a piacimento. Belli i padiglioni sono enormi, i cuscinetti belli spessi. Passiamo alla prova di ascolto e come suonano 🔊 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️qui abbiamo da dire un paio di cose, queste cuffie hanno una impedenza di 150 ohm, pertanto dovrebbero essere pilotate da amplificatori muscolosi in grado di alimentare a dovere questo gioiello, ma c’è un ma, nonostante i 150 ohm le cuffie si prestano molto bene per l’ascolto attraverso smartphone, nel caso mio il dolby atmos di samsung s9 mi dà un guizzo di enfasi in più rendendole davvero ottime e instancabili durante l’ascolto. Per l’utilizzo con smartphone o pc o tablet dovremo utilizzare il piccolo cavo adattatore che trasforma il 6. 5 mm questo non dà alcun fastidio perché è lungo circa 15 cm quindi non sollecita negativamente il jack 3.

Ho aspettato qualche giorno per fare le recensione per provare come si deve queste cuffie meravigliose. Partendo dalla confezione già si capisce che è un prodotto di qualità elevata,le cuffie sono bellissime solide ben fatte e comode da indossare. Ma è a dargli in pasto la musica che ti fanno capire che sono superlative. Avevo prima di queste le momentum 2. 0 e già credevo fossero eccezionali,ma queste sono di un altro pianeta. Ascoltando file loseless da tidal riesci a sentire ogni dettaglio, tutto ben definito e distinto. Una vera gioia per le orecchie. . Unica pecca per me che le collego a un dragonfly red che con il lungo e pesantissimo filo stressano meccanicamente il dac e il dispositivo a cui è collegato. Ma è un problema che si risolve facilmente comprando il dragon tail. Cuffie costose ma fenomenali.

Ho acquistato recentemente queste 660s avendole tenute d’occhio per un bel po’, al momento in cui scrivo il prezzo di acquisto è molto competitivo (euro 369,00) rispetto il prezzo di listino che può risultare un po’ alto. Avendo già le sorelle sennheiser hd650, posso fare una comparazione con quest’ultime. Esteticamente sono simili, le 650 hanno una finitura lucida mentre queste 660s hanno una finitura opaca e sono di colore nero. L’archetto e la conformazione sono identici, le spugnette dei padiglioni sono leggermente differenti, motivo per cui le 660s risultano leggermente più scomode delle 650, ma comunque rimane una cuffia comoda anche con ascolto prolungato, considerando comunque che con l’utilizzo immagino l’archetto si comincerà a viziare un pochino. Il trasduttore dei due padiglioni è quello delle hd700, praticamente l’unica differenza particolarmente visibile rispetto alle sorelle minori. 5′ è lo stesso delle 650, ma hanno un cavo in più: la versione balanced 2. 5′ cui sono equipaggiati molti lettori sony e comunque altri dac/amp di altre marche, come i recenti fiio q5 e q1 mark ii. Parlando dei cavi, fate attenzione quando andrete a rimuovere il cavo dalle cuffie per sostituirlo: il minijack che collega il cavo al padiglione della cuffia è veramente duro da togliere, quindi se non riuscite nell’intento non è un difetto della cuffia bensì a quanto pare sono stati proprio ingegnerizzati in questo modo. Con un po’ di pazienza riuscirete nell’intento, una volta tolto risulterà più morbido per le successive volte.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Sennheiser HD 660S Cuffia Aperta Dinamica per Audiofili Nero
Rating
4.3 of 5 stars, based on 24 reviews

You may also like...